PARMA INTERNATIONAL AIRPORT english
Parchi e natura

Oltre al Parco Nazionale degli Appennini Tosco-Emiliani, esistono altri 4 Parchi regionali sul territorio della provincia di Parma; il Parco Regionale dei Boschi di Carena, Il Parco Fluviale Regionale del Taro, Il parco Fluviale Regionale dello Stirone e il Parco Regionale dei Cento Laghi.
Si tratta di aeree protette e riserve naturali che offrono diversi paesaggi durante tutto l’anno: dalle colline, ai boschi, ai laghi, ai fiumi che le rendono ideali per attività escursionistiche sia a piedi che in bici che in moto. Per gli appassionati sono possibili escursioni a cavallo, bird watching e orienteering, nonché lo sci nel periodo invernale (Prato Spilla, Schia).

Le Valli del Taro e de Ceno, nella regione montagnosa degli Appennini, a sud di Parma è ricca di storia e di prelibatezze gastronomiche come i rinomati funghi Porcini di Borgotaro, oltre al Tartufo Nero di Fragno. Borgotaro è facilmente raggiungibile sia da Parma che da La Spezie (autostrada A15 o treno).

Altre località da visitare nell’area sono Compiano e Bardi, con i loro castelli, e Bercelo, sulla Via Romea, è da sempre meta di pellegrinaggi di cui testimonianza il bellissimo Duomo romanico e il Santuario della Madonna.